La Galleria Estense di Modena - Guida breve

Una guida sintetica ai capolavori della Galleria Estense di Modena.
Non solo compendio alla visita ma vero e proprio catalogo dei capolavori delle collezioni d’arte dei duchi Estensi. La Guida è un agile volume illustrato che raccoglie novantatré opere d’arte.

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 12,00 €

Prezzo speciale: 11,40 €

Descrizione

Dettagli

IL LIBRO Una guida sintetica ai capolavori della Galleria Estense di Modena, riaperta al pubblico da maggio 2015. Non solo compendio alla visita ma vero e proprio catalogo dei capolavori delle collezioni d’arte dei duchi Estensi, la Guida è un agile volume illustrato che raccoglie novantatré opere d’arte realizzate da alcuni tra i maggiori interpreti del Rinascimento e del Barocco. Per ogni opera è fornita una fotografia e una breve descrizione, a cui si accompagnano testi introduttivi per ciascuna sezione e schede più approfondite per alcune delle opere più significative. IL MUSEO La Galleria Estense di Modena è una delle più importanti e più antiche Gallerie Nazionali d'Italia. La raccolta trae origine dalle favolose collezioni degli Este, dapprima marchesi, poi duchi di Ferrara, che si trasferirono nel 1598 a Modena, dove le raccolte vennero prevalentemente alloggiate nel Palazzo Ducale, edificato a partire dal 1630 per volere del duca Francesco I attorno al nucleo della medievale rocca militare estense. Aperta al pubblico dagli Este nel 1854 nella storica sede di Palazzo Ducale, la Galleria fu lasciata alla città di Modena dall'ultimo duca, Francesco V d'Austria-Este, e in seguito trasferita nel monumentale Palazzo dei Musei. Nella nuova collocazione la rinnovata Galleria Estense venne riaperta al pubblico nel 1894, dopo un'importante opera di riordino a cura di uno dei maggiori storici dell'arte italiani, Adolfo Venturi, che nel 1882 aveva pubblicato un volume, tuttora fondamentale, sulla storia delle collezioni estensi. Con la riforma del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo avviata nel 2014 il museo è diventato parte del nuovo istituto autonomo denominato Gallerie Estensi, comprendente anche la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, la Biblioteca Estense Universitaria, il Palazzo Ducale di Sassuolo e il Museo Lapidario Estense.

Informazioni bibliografiche

Informazioni bibliografiche

Peso 0.5000
Autore a cura di Stefano Casciu e Federico Fischetti
ISBN 9788857011998
N. Pagine 126
Tipologia o materiale Brossura con alette
Formato chiuso 17,3 x 23,5 cm