La tomba di Kha e Merit

La tomba di Kha e Merit scoperta dalla Missione Archeologica Italiana nella necropoli di Deir el-Medina, oggi al Museo Egizio di Torino. Una minuziosa analisi del corredo funerario, dei sarcofagi e delle mummie di Kha e Merit, accompagnata da centinaia di foto, ricostruisce la storia di una scoperta archeologica straordinaria e di un mondo scomparso.

Disponibilità: Disponibile

20,00 €

Descrizione

Dettagli

La tomba di Kha e Merit scoperta dalla Missione Archeologica Italiana nella necropoli di Deir el-Medina, oggi al Museo Egizio di Torino. Alla scoperta nel 1905 nel cimitero di Deir el-Medina, la tomba dell’architetto Kha e sua moglie Merit conservava ancora tutto il suo corredo funerario. Trasportato al Museo Egizio di Torino, ha permesso di approfondire la conoscenza sulle tecniche di imbalsamazione, sul cibo, la cosmesi, l’abbigliamento e la vita quotidiana dell’Egitto durante il Nuovo Regno. Una minuziosa analisi del corredo funerario, dei sarcofagi e delle mummie di Kha e Merit, accompagnata da centinaia di foto, ricostruisce la storia di una scoperta archeologica straordinaria e di un mondo scomparso. L'autore del volume, Enrico Ferraris, è curatore al Museo Egizio di Torino.

Informazioni bibliografiche

Informazioni bibliografiche

Peso 0.2000
Autore Enrico Ferraris
N. Pagine 160
Collana Museo Egizio
Tipologia o materiale Brossura
ISBN 9788857014388