Il fondo Giuseppe Graziosi

Il fondo Giuseppe Graziosi

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 50,00 €

Prezzo speciale: 47,50 €

Descrizione

Dettagli

Giuseppe Graziosi, nato a Savignano sul Panaro nel 1879, morto a Firenze nel 1942, presente ininterrottamente 19 volte alla Biennale di Venezia, dal 1903 al 1942, è senza dubbio uno degli artisti modenesi di maggior fama a livello nazionale, vicino per esiti e sensibilità ai grandi artisti europei del tempo. Scultore, pittore, incisore di altissima qualità, è noto per le sue opere altamente poetiche, straordinaria testimonianza del mondo contadino padano degli inizi del XX secolo, descritto nei volti, nei gesti, nelle quotidiane attività dei suoi protagonisti. Il volume, curato dai maggiori studiosi dell'artista modenese, cataloga e descrive, con l'apporto di una cospicua documentazione fotografica in bianco e nero e a colori, le numerose opere del Fondo Giuseppe Graziosi, formatosi per successive acquisizioni presso il Museo Civico di Modena quale preziosa documentazione della sua feconda attività e dei suoi metodi di lavoro: dipinti, disegni, incisioni, bozzetti, nonché un ricco e interessante nucleo di immagini fotografiche realizzate da Giuseppe Graziosi non con specifico intento fotografico, bensì come spunto e modello per le sue composizioni pittoriche o grafiche.

Informazioni bibliografiche

Informazioni bibliografiche

Peso 1.5600
N. Pagine 368
Tipologia o materiale Brossura
Formato chiuso cm 21 x 29,7