Carte dipinte. Arte, cartografia e politica nel Rinascimento

Uno studio che illustra per la prima volta nel dettaglio la tridimensionalità delle carte geografiche dipinte ad affresco durante il Rinascimento.



Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 35,00 €

Prezzo speciale: 33,25 €

Descrizione

Dettagli

Opere tra le più affascinanti e riuscite del Rinascimento, le carte geografiche dipinte ad affresco hanno decorato le sale e i corridoi dei palazzi nobiliari. Questo libro descrive per la prima volta nei dettagli la tridimensionalità di questi cicli pittorici e il loro significato all'interno della cultura rinascimentale. L'autrice si concentra su due dei più cicli italiani superstiti più importanti e magnificenti – la Guardaroba Nuova nel Palazzo Vecchio di Firenze, commissionato dal duca Cosimo de' Medici, e la Galleria delle Carte geografiche in Vaticano, voluta da Gregorio XIII. Cicli che non erano solamente pioneristiche imprese di cartografia, ma anche potenti raffigurazioni politiche e religiose. Con la sua innovativa interpretazione dei rapporti tra arte, scienza, politica e religione nel Rinascimento, il libro, già pubblicato in inglese nel 2005 dalla Yale University Press, offre anche nuove rivelazioni sulla corte papale e su quella medicea.

Francesca Fiorani è professoressa associata di Storia dell'arte all'University of Virginia. I suoi campi di studio sono l'arte rinascimentale, la storia dei libri a stampa, l'illustrazione scientifica e la cultura delle corti nel Rinascimento.

CARATTERISTICHE TECNICHE

- Formato: cm 15,5 x 21,3
- Pagine: 400
- Illustrazioni: 120 

Informazioni bibliografiche

Informazioni bibliografiche

Autore Francesca Fiorani
Formato chiuso cm 15,5 x 21,3
Peso 1.0000
N. Pagine 400
ISBN 9788857001838